LA VITAMINA C – ACIDO ASCORBICO

Vitamina C è il nome più comune usato per designare l’acido ascorbico.

La vitamina C può, senza ombra di dubbio, essere considerata la più conosciuta e la più utilizzata dalla popolazione mondiale per le sue svariate importanti proprietà. La scoperta della vitamina C è avvenuta in tempi relativamente recenti, solo all’inizio del 16 secolo infatti si è scoperto che essa proteggeva dallo scorbuto, malattia che mieteva molte vittime soprattutto tra i navigatori. Questa malattia provocava tra i marinai gengiviti, emorragie e perdita di denti, si e scoperto che la semplice assunzione di succo di limone rendeva immuni dalla malattia. Solo nei primi anni del 900 però si è scoperto che ciò era dovuto alla vitamina C (acido ascorbico).

PROPRIETA E BENEFICI

Molti studi scientifici eseguiti in tutto al mondo attribuiscono alla vitamina C svariate proprietà:

-Antiossidante: Protegge le cellule dallo stress ossidativo contrastandone l’invecchiamento e dall’azione dei radicali liberi che possono provocare un’incontrollata moltiplicazione cellulare e portare al tumore.

-Protegge l’epidermide: L’acido ascorbico concorre alla produzione di collagene, proteina necessaria per formare il sostegno dei tessuti. La vitamina c rende la pelle più giovane, elastica e previene le macchie dell’età.

-Azione anti-stress: importante coadiuvante contro lo stress. Aiuta inoltre a combattere la stanchezza psicofisica.

-Protegge l’apparato cardiovascolare: Studi più recenti avrebbero dimostrato la correlazione tra mancanza di vitamina C e malattie cardiovascolari. Essa infatti migliorerebbe la vasodilatazione prevenendo oppure migliorando condizioni quali ipercolesterolemia, ipertensione ecc. La vitamina C ridurrebbe la placca aterosclerotica.Protegge l’endotelio, sottile membrana che riveste la parete interna dei vasi (arterie e vene). Partecipa al processo di eliminazione del colesterolo in eccesso proteggendo il nostro cuore.

-Disintossicante: Protegge l’organismo dall’inquinamento e combatte la produzione di nitrosamine. Inoltre è un micronutriente estremamente efficace per combattere le particelle radioattive.

-Rafforza il nostro sistema immunitario aiutando a prevenire raffreddore e influenza e riduce intensità e durata dei sintomi. Protegge le cellule e contribuisce all’aumento degli anticorpi.

-Favorisce la densità minerale ossea

-Protegge dai danni ossidativi a livello del cristallino aiutando a prevenire malattie come la cataratta.

La vitamina C aiuta inoltre l’assorbimento del ferro, sollecita la produzione di ormoni surrenalici  ed entra in gioco nella sintesi dei grassi e delle proteine.

Lascia un commento